collection

La collezione Primavera/Estate 2017 cerca di trasmettere una sensibilità visiva, affascinante e raffinata: Un viaggio nella fantasia di luoghi esotici, caratterizzato dalla presenza di personaggi illustri, emozioni e creazioni innovative. La ricerca di nuovi ed eclettici ideali di bellezza.
L’esagerazione del fascino e l’incanto per l’abbinamento di materiali e colori nella speranza di un mondo reale, ma straordinario. Uno sguardo che spazia dalla personalità di Mick Jagger all’impressionismo di Van Gogh.
I colori e le fantasie ispirate a Christian Berard sono proposte su coreane, tuniche e vestaglie, sia in seta che in cotone. Queste sono abbinate ad abiti dalle stoffe eleganti, a giacche rigate d’ispirazione belle époque, leggermente bohemien, o agli uniti – blu nordici, azzurri etiopi, gialli e verdi dell’antico Egitto.
Un’estasi di tuniche e veli, giacche pigiama, accostati a pantaloni, field jacket e peacoat in solidi cotoni americani, crea abbinamenti sensuali e suggestivi.
Particolare attenzione è dedicata agli abiti da cerimonia e da sera. Proposti in lane mohair, negli scuri e drammatici blu dell’art noveau, e abbinati a camicie in tinta unita o rigate, sono accessoriati dal classico papillon fantasia, presentato sia in seta stampata che nei toni tipici dei paesi baschi, per esaltare un’eleganza classica modificandone ritmo e teatralità.
Colori puliti, chiari e orientali. Tanti blu e verdi di diverse gradazioni: dall’avocado chiaro al color giada, al verde Irlanda accesi da rosa magenta e rosso baltico.
Un fragore scenografico e sexy sia per l’uomo che per la donna.
Newsletter
Following the acknowledgement of the privacy policy I declare that this is my specific written consent to the processing of data for further purposes of marketing and profiling (according to art. 7 of the Decree. N 196/2003)